Scuola Calcio - Asd Cristo Re - Martina Franca


Vai ai contenuti

Storia


L’ a.s.d. Cristo Re nasce nel 1994
da un’ intuizione del parroco P. de Tommaso
che avendo una struttura sportiva in parrocchia
frequentata dai ragazzi in maniera non organizzata,
decide di affidare al nostro ex presidente
Franco Campanella,
la gestione dell’ attività sportiva della parrocchia.



Gli inizi sono molto difficili:
poca partecipazione, poche risorse
economiche per l’ attrezzatura e tanta fatica.
Negli anni, invece, cresce la scuola calcio
e si afferma nel nostro territorio
con buoni risultati, anche dal punto di vista
sportivo per alcuni dei nostri ragazzi.


IndietroPlayAvanti


A distanza di ben 20 anni di lavoro
ci siamo resi conto che siamo
un punto di riferimento per le famiglie
di Martina che ci affidano i loro ragazzi.
Il nostro lavoro mira alla crescita sportiva
ma anche umana dei ragazzi
che frequentano i nostri corsi.
Ecco perché abbiamo deciso di inserire
nel nostro sito la frase:
il calcio come insegnamento di vita.



I ragazzi si identificano nei calciatori
e cercano di emulare i loro comportamenti,
noi vogliamo inculcare nelle giovani generazioni,
l’ importanza del lavoro per ottenere i risultati,
il valore del gruppo ma in particolar modo
il rispetto dell’ avversario.
A tutto ciò va aggiunto il valore
del contesto in cui ci troviamo
ossia la parrocchia di Cristo Re.



Sappiamo che non è semplice
il connubio chiesa-calcio perché non è il modello
che i media ci propongono, ma noi pensiamo
che l’ impegno e la tenacia
che ci hanno contraddistinto
in questi 20 anni, siano una buona
fotografia della nostra parrocchia e
della nostra comunità.



Nel 2000, il C.O.N.I.
ci assegna la denominazione
C.A.S.
(Centro di Avviamento allo Sport).



Grazie a questi principi,
finalmente nella stagione sportiva 2009/2010,
è arrivato il primo risultato
importante.
Infatti, per la prima volta nella storia
del calcio giovanile martinese,
l'ASD Cristo Re
vince il Campionato Provinciale
nella categoria Giovanissimi.


IndietroPlayAvanti


Nelle S.S. 2009/2010, 2010/2011
e 2011/2012, grazie alla collaborazione
con il Milan Club di Martina Franca
abbiamo partecipato ad una bellissima
manifestazione organizzata
dall' Associazione Italiana Milan Club (AIMC):
il Trofeo "Nereo Rocco",
che ha portato i nostri ragazzi a misurarsi
(nella fase finale disputata a Milanello)
con altre realtà nazionali.


IndietroPlayAvanti


Dalla stagione sportiva 2011/2012
grazie all' esperienza maturata,
Franco Campanella viene chiamato
a guidare il settore giovanile
dell' A.S.D. Martina Franca
ora A.S. Martina Franca 1947
e gli succede nel ruolo di presidente
Maria Di Ceglie.



Il 16 Giugno 2013 il Cristo Re partecipa
alla Festa dello Sport organizzata
dal Comune di Martina Franca
insieme a tutte le realtà sportive martinesi.
Manifestazione che si è ripetuta anche
nel Giugno 2014 ed a cui noi abbiamo
partecipato nuovamente.


IndietroPlayAvanti

A partire dalla Stagione Sportiva 2013/2014,
l' A.S.D. Cristo Re, partecipa al
Progetto FMY (Football Manager Young),
in cui è Partnership l' Hellas Verona
(club di Serie A),
è Sponsor la Cardio on line Europe s.r.l.
(azienda italiana leader europeo nel campo
della Telecardiologia), un progetto in cui
la Direzione Tecnica è affidata a Mister
Adriano Cadregari attualmente in forza al
Centro Tecnico Federale di Coverciano,
Nel Progetto FMY, è parte attiva sia la LND Puglia,
sia l' AIA Puglia; dalla corrente stagione sportiva
(2014/2015) il Progetto FMY inizierà anche in
Lombardia.


Nella S.S. 2014/2015, gli Allievi Regionali,
ottengono un ottimo 3° posto nel proprio
girone e partecipano al prestigioso
Torneo Nazionale "Giovani Speranze"
a Francavilla Fontana (BR).
Gli Allievi Provinciali vincono la prestigiosa
Classifica Disciplina.
I Giovanissimi invece dopo aver disputato
un dignitoso Campionato Provinciale,
partecipano a Giugno ad un
Torneo Internazionale tenutosi
in Francia a Balagny.
L' Attività di Base vede invece l' invito
per Esordienti e Pulcini alle
Feste Provinciali organizzate dalla
Delegazione F.I.G.C. di Taranto
mentre i Piccoli Amici vengono
addirittura invitati alla Festa Regionale,
tenutasi a Giugno a Brindisi.


IndietroPlayAvanti

Torna ai contenuti | Torna al menu